NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Dallo Scan-to-BIM alla Extended Reality

L'integrazione delle più innovative tecniche scaturite dal mondo della topografia per l'acquisizione della realtà che ci circonda, inizialmente limitata alla acquisizione digitale di alcuni punti caratteristici, ma poi, evoluta con i sistemi di acquisizione a scansione automatica, ad un numero estremamente grande di punti in frazioni di secondi, ci stanno portando ad una estensione del "rilievo" che non è più solo finalizzato a costruire modelli geometrici, bensì a creare oggetti per una Realtà Aumentata che viene recentemente definita semplicemente estesa: la Extended Reality.

M-BIM, il BIM per i Musei

Il BIM è uno dei sistemi informativi più utilizzati nel mondo delle costruzioni ma si sta diffondendo anche nei processi per il restauro. Sebbene ciò comporti un maggiore investimento economico e organizzativo nelle prime fasi della progettazione, una migliore comunicazione tra operatori comporta tempi e costi di costruzione più brevi. I modelli BIM possono anche essere convertiti in diversi formati di scambio per migliorare la condivisione delle informazioni e l'interoperabilità tra i diversi operatori (proprietari, progettisti e consulenti di diverse discipline, costruttori, manager, ecc.) per gestire in modo coordinato tutte le informazioni relative a un edificio e ai suoi componenti, associate alla loro rappresentazione 3D.

Tags:
Tecnologie 3D Stonex per il patrimonio archeologico: rilievi tridimensionali ad elevato grado di precisione e fotorealismo

Stonex presenta sul mercato lo scanner portatile F6, uno scanner volumetrico 3D eccezionale, per scansioni estremamente dettagliate di oggetti di piccole dimensioni.

I Big Data del passato con Time Machine

Time Machine è una delle sei proposte approvate dalla Commissione Europea per la preparazione di iniziative di ricerca su vasta scala da sviluppare strategicamente nel prossimo decennio. Sono stati concessi finanziamenti per 1 milione di euro per preparare le tabelle di marcia dettagliate di questa iniziativa che mira a estrarre e utilizzare i Big Data del passato. Time Machine prevede di progettare e implementare nuove tecnologie avanzate di digitalizzazione e Intelligenza Artificiale (AI) per estrarre il vasto patrimonio culturale europeo, fornendo un accesso equo e gratuito alle informazioni che supporteranno i futuri sviluppi scientifici e tecnologici in Europa.

Rinnovo di intenti nella collaborazione per il patrimonio culturale tra Italia Nostra  e Archeomatica

Rinnovato l'accordo tra Archeomatica e Italia Nostra per la collaborazione nella difesa del patrimonio culturale e del paesaggio. Archeomatica e Italia Nostra, nel rispetto dei propri ruoli e competenze, si sono impegnati infatti ad attivare congiuntamente strumenti di Formazione e Educazione al patrimonio culturale e al paesaggio mediante tecnologie avanzate ed adeguate alla tutela, conservazione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.

Pagina 1 di 101

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo