NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 05 Settembre 2016 10:21

La Dama con l’ermellino di Da Vinci "torna in vita" grazie alla tecnologia

Torna alla vita la Dama con l'ermellino di Leonardo Da Vinci: a Villa Medici del Vascello (San Giovanni in Croce, Cremona), un tempo dimora della celebre musa del genio rinascimentale ritratta nel dipinto ora conservato a Cracovia. Cecilia Gallerani - questo il suo nome - sarà animata dalla multimedialità più all’avanguardia sul mercato e racconterà la propria storia grazie alla realtà aumentata in un percorso multi-sensoriale arricchito da realtà virtuale e il video-mapping.

Il progetto sarà realizzato entro l'autunno 2017 da Skylab Studios, start up innovativa leader nel settore dell’innovazione turistica, che ricostruirà anche la corte della Dama. Durante la visita di Villa Medici si potrà incontrare la nota cortigiana mentre suona il liuto o in posa mentre viene ritratta dal grande Maestro o ancora in momenti di vita quotidiana. Un percorso composto inoltre da touch screen, realtà aumentata, fantasmi, realtà virtuale, ologrammi e molto altro per riportare in vita l'affascinante storia della Dama con l'Ermellino e della sua corte.


Siamo onorati e grati di essere stati scelti per un progetto tanto prestigioso - affermano i soci di Skylab Studios - siamo già al lavoro per studiare e ricostruire, nel modo più creativo e innovativo possibile, una storia davvero affascinante. Il percorso sarà una nuova occasione per avvicinare alla cultura le nuove generazioni e per vivere l'arte con occhi diversi, in modo appassionante e coinvolgente. Dopo aver vinto il premio UNIRETE di Unindustria, il premio #J4C della Regione Lazio e la selezione a partecipare al piano di comunicazione della candidatura olimpica di Roma2024, questi e la Dama con l’Ermellino iniziano a rappresentare una vera e propria consacrazione per il nostro lavoro e per la missione di portare la cultura a contatto con il grande pubblico sfruttando l’innovazione. Un percorso che ha come fine di rendere il patrimonio accessibile al futuro“.

 

Fonte: Skylab Studios

Ultima modifica il Lunedì, 05 Settembre 2016 10:29
itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
archeomatica su twitter
Technology for All 2017
Technology for All 2017
http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo