NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Venerdì, 29 Luglio 2016 09:47

Droni per la valorizzazione dell'antica città romana di Doclea

Il 21 luglio un gruppo di ricercatori dell’Istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali ITABC del CNR ha incontrato il ministro della cultura del Montenegro Pavle Goranovic, a seguito della firma, nell’aprile scorso, di un Memorandum of Understanding fra l’Itabc, il Ministero della cultura montenegrino, nella persona del responsabile del settore culturale del Ministero Aleksandar Dajkovic e l’Istituto storico del Montenegro dell’Università di Podgorica, nella persona di Momcilo Pejovic.

drone in volo


Il Memorandum ha come oggetto la collaborazione fra le varie istituzioni coinvolte nell’ambito del patrimonio culturale montenegrino, attraverso l’applicazione di nuove metodologie e tecnologie di indagine e valorizzazione a siti di interesse storico e archeologico del paese.  In questa prima missione sul campo, che aveva come obiettivo primario una serie di attività sul sito dell’antica città romana di Doclea (I-VII sec. d.C.), il gruppo di lavoro composto da Lucia Alberti (Isma-Cnr), Enzo d’Annibale, Emanuel Demetrescu, Daniele Ferdani, Alfonsina Pagano, Eva Pietroni, Claudio Rufa, ha lavorato a stretto contatto con i colleghi montenegrini, Slavko Burzanovic, Tatjana Koprivica e Ivan Lakovic.
Oltre all’utilizzo di un drone di nuova generazione per le riprese video dall’alto, il rilievo fotografico e la fotogrammetria, sono stati intervistati anche alcuni rappresentanti delle massime istituzioni del paese: il ministro della cultura Goranovic, la ministra della scienza Sanja Vlahovic, l’ambasciatore d’Italia in Montenegro Vincenzo Del Monaco. A queste si sono poi aggiunte numerose interviste a persone del luogo, che hanno sottolineato i loro personali legami culturali con l’Italia. Questo materiale, oltre a costituire la base di altri interventi scientifici, entrerà nella composizione di un docu-film che promuoverà sia le relazioni culturali fra le nostre istituzioni, sia il patrimonio culturale del Montenegro, che festeggia quest’anno i suoi primi dieci anni di indipendenza.

 

Fonte: CNR

Ultima modifica il Venerdì, 29 Luglio 2016 10:16

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
archeomatica su twitter
UAV Expo Europe
UAV Expo Europe
http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo