Lunedì, 07 Novembre 2016 13:08

Un Manifesto per il Restauro Italiano

Venerdì 11 novembre 2016 al Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze, si è svolta la presentazione del Manifesto del Restauro Italiano, documento pubblicato da Restauratori Senza Frontiere-Italia.

Restauratori Senza Frontiere (RSF) propone infatti la sottoscrizione del “Manifesto del Restauro Italiano”, un documento scaturito da approfondite riflessioni e dibattiti sull’attuale stato dei Beni Culturali e sulla deriva negativa provocata della protratta disattenzione verso l’intero comparto culturale in Italia. I 23 articoli del “Manifesto” riassumono anche opinioni e contenuti espressi dai relatori nella Giornata di Studio organizzata da RSF il 20 novembre 2015 a Roma sul tema “Dove va il Restauro Italiano – Problemi e Proposte”, oltre che da altri studiosi, e dà avvio a una riflessione costruttiva sul profondo disagio che pervade tutte le categorie coinvolte nella tutela e sul modus operandi più adeguato per garantire la corretta conservazione del Patrimonio Culturale, non solo Italiano. Il “Manifesto del Restauro Italiano” è edito presso Nardini Editore in italiano e inglese.

Sono intervenuti: Paolo Pastorello, Presidente di RSF Italia; Marisa Laurenzi Tabasso, Presidente del Comitato Scientifico di RSF Italia; con la partecipazione di Giorgio Bonsanti, Membro del Comitato Scientifico di RSF Italia, già Professore Ordinario di Storia e Tecniche del Restauro, Università di Firenze.

 

English version

Restorers Without Borders proposes signing the “Manifesto of Italian Restoration”: a document emerged from deep thought and debate on the current state of Cultural Heritage and the negative drift caused by the prolonged negligence to the entire cultural sector in Italy. The 22 articles of the “Manifesto” also summarize contents expressed by talkers in the Study Day organized by RSF, 20 November 2015, Rome, on the theme “Where is Italian Restoration going? – Problems and Suggestions”, as well as other experts, and starts a constructive reflection on the deep unease that pervades all categories involved in the protection and on the most appropriate modus operandi to ensure proper conservation of Cultural Heritage, not only Italian. The “Manifesto of Italian Restoration” is published by Nardini Editore.

 

Fonte: Restauratori Senza Frontiere

Ultima modifica il Lunedì, 21 Novembre 2016 18:56

Italian Albanian Arabic Armenian Chinese (Simplified) Dutch English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
archeomatica su twitter

ULTIMI ARTICOLI

UAV Expo Europe
http://www.digitalmeetsculture.net