NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

I corsi ISCR dell'International Training Projects

Prendono il via i corsi ITP-International Training Projects per il 2017 che l’ISCR ha organizzato nell’ambito del programma coordinato dalla Direzione Generale Educazione e Ricerca del MiBACT: trenta corsi che l’Istituto dedica ad un tema specifico nel campo del restauro e della conservazione dei BBCC.

Apre il 9 gennaio il corso di una settimana Effetto dell’inquinamento sui manufatti all’aperto, per proseguire con il corso di due settimane, dal 16 al 27 gennaio, Sistemi Informativi Territoriali per la prevenzione del rischio entrambi rivolti ad un gruppo di professionisti iraniani.

Seguiranno a febbraio e marzo altri corsi per partecipanti provenienti dalla Bosnia Erzegovina che frequenteranno corsi dedicati al restauro dei metalli, dei gessi e al biodeterioramento dei Beni Culturali.
I corsi del 2017 fanno seguito a quanto già realizzato nel 2016 per esperti conservatori provenienti dalla Bulgaria.

Le lezioni teoriche si terranno nella Sala Conferenze della Biblioteca delle Arti mentre le attività pratiche avranno luogo presso i laboratori dell’ISCR. Ogni corso si avvale di docenti interni e di esperti della materia provenienti da altre istituzioni pubbliche o liberi professionisti.

Fonte: ISCR

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo