NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Online il portale degli Open Data Grande Progetto Pompei

Pianta cantieri aperti pomeiE' online dall'8 settembre 2014 il portale Open Data Grande Progetto Pompei. "Nell'interesse della trasparenza e dell'efficienza amministrativa - si legge sul sito - la Direzione Generale del Grande Progetto Pompei intraprende la strada degli open data. La pagina è ancora un prototipo, seguiranno aggiornamenti su bandi, concorsi, stato dei lavori e risultati.

E' possibile contribuire al progetto, inviando suggerimenti e idee a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scrivendo nell'oggetto 'migliora il Portale della Trasparenza'.
Sono disponibili primi dataset in formato aperto del Progetto.Il formato di pubblicazione scelto è il "Data Packages" di Open Knowledge Foundation, ed ogni dataset è costituito da un un file .zip composto da:
-un file di metainformazioni - datapackage.json - che descrive la struttura e i contenuti del dataset;
- un file in formato CSV che contiene i dati.

Come funziona il portale della trasparenza del Grande Progetto Pompei (video)

Vai al portale: http://open.pompeiisites.org/

 

Fonte: Open Pompei

Foto: Cantieri aperti nel sito archeoogico di Pompei

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo