NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 12 Febbraio 2018 11:44

Le novità della Conferenza Esri Italia 2018

Redazione Archeomatica

Partecipare alla Conferenza Esri Italia 2018 come relatore offre l’opportunità di presentare il proprio progetto a un pubblico vasto e di elevato profilo, partecipando all’evento più prestigioso del settore.

La Conferenza Esri Italia coinvolge, infatti, ogni anno circa duemila persone e offre un’occasione unica d’incontro per utenti nuovi e consolidati delle tecnologie geografiche.

L’edizione 2018 della Conferenza offre ai relatori due importanti novità. Un comitato scientifico costituito da referee italiani e stranieri selezionerà i migliori lavori presentati per essere pubblicati sull’edizione 2/2018 della rivista internazionale J-Reading, in un numero dedicato alla Conferenza.

Inoltre la Conferenza ospiterà l’ Esri Italia Education Forum, un evento speciale, tutto dedicato al mondo dell’università, della didattica e della ricerca. Ai più tradizionali temi della ricerca scientifica applicata, che saranno oggetto di sessioni incentrate sulla gestione intelligente del territorio, si affiancheranno workshop e seminari dedicati alle tecnologie geografiche a sostegno della didattica universitaria. Grande spazio sarà dato ai temi dell’archeologia e dei beni culturali.

Infine, vi ricordiamo, che i 15 migliori progetti presentati alla Conferenza saranno premiati in un evento speciale durante la Conferenza, che si terrà all’Ergife Palace Hotel, il 16 e 17 maggio 2018.

Non perdete questa occasione, inviate un lavoro originale attraverso il Call for Paper. C’è tempo fino al 16 febbraio.

Scopri di più


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo