NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Convegno Internazionale Digital Heritage 2013

digital heritage_2013Il prossimo autunno si svolgerà a Marsiglia, Capitale Europea della Cultura nel 2013, uno dei più grandi eventi internazionali sul patrimonio digitale. 

Per la prima volta il Convegno riunirà VSMM, GCH Eurographics, UNESCO's Memory of the World, Arquaeologica2.0, Archaeovirtual, Digital Art Week, e altri eventi dedicati come CAA, CIPA, Space2Place, ICOMOS ICIP, in un unica pubblicazione congiunta.

Si tratterà di un'innovativa esposizione pubblica dei progetti digitali sui beni culturali. Il Il Convegno sarà rivolto a tutti gli ambiti del patrimonio, con particolare attenzione a 5 temi:

- Patrimonio edilizio (i siti di città, paesi e paesaggi culturale),

- Cultura e Tradizioni (vita folcloristica, lingue, canto, danza, artigianato, ovvero patrimonio immateriale),

- Musei e Collezioni (oggetti mobili e dei loro musei, beni mobili)

- Biblioteche e archivi (libri, mappe, archivi audiovisivi, ovvero patrimonio documentario)

- Arte & Creatività (digital, new media, cultura digitale e on-line)

Il Convegno che si svolgerà dal 28 ottobre al 1 novembre 2013 è aperto a ricercatori, professionisti, studenti e insegnanti. E' possibile partecipare con una propria presentazione o un poster, proporre un video o una mostra, o essere presenti con uno stand.

 

CALL FOR PAPERS

 

Ulteriori informazioni su www.digitalheritage2013.org

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo