NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 21 Novembre 2016 09:06

L'esperimento del team Google Arts & Culture: un mare di opere d'arte navigabili online

Redazione Archeomatica

Il team di Google Arts & Culture ha collaborato con l'artista Cyril Diagne per creare una mappa digitale 3D da centinaia di migliaia di singole opere d'arte. La selezione di opere d'arte è stata effettuata da musei condivisi e archivi di tutto il mondo. 

La Mappa t-SNE consiste in un paesaggio virtuale tridimensionale costituito da migliaia di quadri, raggruppati con un algoritmo di apprendimento automatico che li raggruppa per similarità visiva. 

Formule matematiche sono state utilizzate per posizionare le opere d'arte in un ambiente tridimensionale, dove si può visualizzare le opere in una sorta di big bang culturale, o viaggiare attraverso un mare di cultura di decade in decade. Le opere sono animate in tempo reale nel browser tramite WebGL e con una risoluzione fino a 1024px, questo è stato possibile grazie ad un mix di dati pre-processing e da un meccanismo basato su vari livelli di dettaglio. Ciò consente di interagire con le opere d'arte e di identificare i modelli in scala.

Inoltre è possibile visualizzare le singole opere d'arte effettuando lo zoom sulla mappa, che include anche una 'visita guidata' con collegamenti rapidi per zoom, panoramica e per presa visione di categorie di opere simili sulla mappa.

A causa della limitazione di alcuni dispositivi si dovrebbe aprire un esperimento alla volta.

 

Fonte: Google Arts e Culture

Ultima modifica il Lunedì, 21 Novembre 2016 13:26
itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
archeomatica su twitter
Technology for All 2017
Technology for All 2017
http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo