Venerdì, 18 Novembre 2016 09:17

Introduction to Metadata

Molto è cambiato nel panorama dell'informazione digitale fin dalla prima edizione a stampa di questo libro, che venne pubblicato nel 1998, seguito da edizioni rivedute nel 2000 e nel 2008. E' appena stata pubblicata ora una edizione aggiornata di questo testo, destinato a dare una introduzione generale ai metadati e a spiegare alcuni dei principali strumenti, i concetti e le questioni connesse con l'utilizzo di metadati per costruire risorse digitali autorevoli, affidabili e utili.

Negli ultimi anni, fenomeni come i linked open data hanno iniziato a svolgere un ruolo importante nel Web semantico; lo standard per la catalogazione di biblioteca, le regole di catalogazione anglo-americane, sono state ampiamente sostituite dal Resource Description and Access (RDA) ; e il BIBFRAME dei Linked Open Data è pronto per diventare il successore del famoso formato MARC per la codifica di metadati bibliografici.

La creazione dei metadati è, o dovrebbe essere, uno sforzo collaborativo, come è questa pubblicazione che nasce dallo sforzo di vari autori per l’aggiornamento dei rispettivi capitoli. 

Nel primo capitolo si fornisce una panoramica dei tipi di metadati, i ruoli e le caratteristiche e fatti su metadati che smentiscono diverse idee sbagliate comuni. Si rivolge anche alle recenti tendenze nella creazione dei metadati, in particolare a quella dei metadati creati dagli utenti, piuttosto che dai professionisti dell'informazione. Attività come social tagging, social bookmarking, e le conseguenti forme di metadati creati dagli utenti, come folksonomie stanno giocando un ruolo sempre più importante nel campo delle informazioni digitali.

Il secondo capitolo si concentra su metadati e come si relazionano alle risorse sul web. Sono spiegati come lavorano i motori di ricerca del Web e il modo in cui utilizzano i metadati, i dati, i collegamenti e la classifica di rilevanza per aiutare gli utenti a trovare ciò che stanno cercando. Un concetto chiave in questo capitolo è la differenza tra il web visibile e il web nascosto e le implicazioni e le problematiche legate a rendere le risorse raggiungibili da motori di ricerca commerciali a disposizione del pubblico rispetto ai sistemi che hanno uno o più "barriere" di accesso perché sono basati su una tassa di accesso, protetti da password, o richiedono un particolare indirizzo IP, o semplicemente perché non sono tecnicamente esposti ai motori di ricerca commerciali. Chiaramente è dedicato abbastanza spazio al comportamento di Google.

Nel terzo capitolo, si esaminano i metodi, gli strumenti, gli standard e i protocolli che possono essere utilizzati per pubblicare e diffondere collezioni digitali in una varietà di luoghi on-line. Si mostra come "la ricerca senza soluzione di continuità”, cioè l’accesso integrato a una varietà di risorse che risiedono in diversi sistemi di informazione formulato secondo una gamma di metadati con schemi standard e non standard, è ancora lungi dall'essere una realtà. 

I capitoli proseguono con le analisi sui diritti dei metadati, sostenendo che la ricerca e la cattura dei diritti dei metadati basata su standard dovrebbero essere attività essenziali delle istituzioni.

Nella sezione "principi pratici per la creazione e la manutenzione di metadati” si sottolinea che le istituzioni hanno bisogno di cambiare vecchi paradigmi e procedure. Biblioteche, archivi, musei e altre organizzazioni hanno bisogno di un impegno duraturo per creare e aggiornare costantemente i vari tipi di metadati di base relativi alle loro collezioni.

Il glossario che correda il volume non è destinato ad essere globale, piuttosto, il suo scopo è quello di spiegare i concetti chiave e gli strumenti discussi in questa pubblicazione. Le note in ciascuno dei capitoli forniscono ulteriori riferimenti alle pubblicazioni e risorse online rilevanti per il tema dei metadati e biblioteche digitali. 

(RC) 

Baca, Murtha. “Intro to Metadata.”Introduction to Metadata. Ed. Murtha Baca. 3rd ed. Los Angeles: Getty P, 2016.18 Nov. 2016 <http://www.getty.edu/publications/intrometadata/>.

Ultima modifica il Venerdì, 18 Novembre 2016 09:32

Italian Albanian Arabic Armenian Chinese (Simplified) Dutch English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
archeomatica su twitter

ULTIMI ARTICOLI

UAV Expo Europe
http://www.digitalmeetsculture.net