NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 04 Gennaio 2018 08:41

Archeomatica 3-2017

Redazione Archeomatica
 copertina archeo 3
PUOI RICEVERLO IN SPEDIZIONE CARTACEA O DOWNLOAD DIGITALE 
 
 
 
UNA PREVIEW ON-LINE E' DISPONIBILE A 
 

Online il Numero 3 2017 di Archeomatica - Tecnologie per i Beni Culturali.  Questo numero è stato dedicato al tema dei Beni Culturali a Rischio, sia a causa di calamità naturali che per l'opera dell'essere umano. L'editoriale Salvaguardia e protezione del  Patrimonio Culturale di Michele Fasolo accenna alle criticità delle banche dati MiBACT e sottolinea l'importanza delle relazioni intercorse tra MiBACT e CNVFF per la tutela di Beni Culturali in situazioni di emergenza.

Nella sezione Documentazione troviamo un articolo dedicato alla raccolta e all'aggiornamento in tempo reale dei dati relativi al patrimonio culturale e, in particolar modo, archeologico, nelle aree di crisi del Vicino e Medio Oriente: "CAAD (Crisis Areas Archaeological Database)CAAD (Crisis Areas Archaeological Database)- Un WebGIS per la salvaguardia del patrimonio archeologico a rischio nel Vicino e Medio Oriente". Il secondo articolo delle sezione "La Cartografia degli Aggregati Strutturali a supporto della Salvaguardia dei Beni Culturali in Emergenza" tratta il terremoto di Ischia del 21 agosto 2017 dal punto di vista della cartografia degli aggregati strutturali per il censimento danni e il rilievo di agibilità post-sismica, strumenti utili alla salvaguardia dei beni culturali. L'ultimo articolo di questa sezione è una rassegna sugli "Strumenti online per una verifica preliminare dei Beni Culturali a rischio".

Quest'anno, la rivista ospita una nuova sezione dedicata alle attività svolte nell'ambito del TechnologyforAll, all'interno della quale vi sono i dati ricavati dalle attività di rilievo in campo, effettuate presso la Villa dei Quintili; questi dati sono liberamente visibili sulla vetrina GeoSDH di GEOWEB.

La rivista ospita una intervista svolta con Yves Ubelmann CEO dell'ormai famosa start-up francese ICONEM dal titolo "Save the Syrian Heritage: technologies to document Palmyraand endangered world heritage. Interview to Yves Ubelmann, Iconem's CEO"

Vincenzo Fioriti, Roberto Romano, Ivan Roselli, Angelo Tatì, Alessandro Colucci, Marialuisa Mongelli e Gerardo De Canio ci parlano delle ultime novità nell'ambito delle protezioni antisismiche: "Sperimentazione dell'ENEA condivisa in remoto per la diffusione di tecnologie innovative di protezione antisismica."

Il numero si chiude con il Guest Paper  di Claudio Cimino, segretario generale dell'asscoiazione WATCH (World Association for the Protection of the Tangible and Intagible Cultural Heritage in times of armed conflict "Hazards, heritage protection and disasters resilience. Competence, Liability and Culpability. Who's the blame? ".

Buona lettura dalla Redazione!

In questo numero:

EDITORIALE
Salvaguardia e protezione del Patrimonio Culturale in emergenza, di Michele Fasolo

DOCUMENTAZIONE
6 CAAD (Crisis Areas Archaeological Database) - Un WebGIS per la salvaguardia delpatrimonio archeologico a rischio nel Vicino e Medio Oriente
di Francesca Cioè, Marzia Merlonghi

10 La Cartografia degli Aggregati Strutturali a supporto della Salvaguardia dei Beni Culturali in Emergenza
di Pierluigi Cara, Cosmo Mercuri

14 Strumenti online per una verifica preliminare dei Beni Culturali a rischio
di Valerio Carlucci

SPECIALE TFA
22 Le attività dei Vigili del Fuoco in situazioni di emergenza per il recupero e la salvaguardia dei Beni Storici, Artistici e Culturali
a cura della Redazione

25 Laser Scanner in vetrina con GeoSDH di GEOWEB
a cura di GEO WEB

26 Beni culturali a rischio: nuove tecnologie al TFA2017 - La tecnologia KAARTA Stencil: SLAM di ultima generazione
a cura della Redazione

INTERVISTA
30 Save the Syrian Heritage: technologies to document Palmyra and endangered world heritage - Interview to Yves Ubelmann, Iconem's CEO
by Redazione Archeomatica

RIVELAZIONI
34 Sperimentazione dell’ENEA condivisa in remoto per la diffusione di tecnologieinnovative di protezione antisismica
di Vincenzo Fioriti, Roberto Romano, Ivan Roselli, Angelo Tatì, Alessandro Colucc i, Marialuisa Mongelli, Gerardo De Canio

GUEST PAPER
38 Hazards, heritage protection and disasters resilience - Competence, Liability and Culpability. Who's the blame?
by Claudio Cimino

RUBRICHE: AGORÀ, AZIENDE E PRODOTTI, EVENTI

È possibile abbonarsi alla rivista in formato cartaceo e digitale su www.geo4all.it

 

I singoli articoli sono disponibili per gli autori in Open Access QUI

Ultima modifica il Lunedì, 22 Gennaio 2018 19:50
Altro in questa categoria: « Archeomatica 2 2017

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo