NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

3D ArcheoLab tra i vincitori del bando Incredibol

3d-archeolab-schemaAnche il progetto 3D Archeolab è tra i vincitori della quarta edizione del concorso Incredibol! – l’innovazione creativa di Bologna, progetto promosso dal Comune di Bologna, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e la collaborazione di un’ampia partnership pubblico-privata, che offre ai vincitori un accompagnamento su misura in un mix di contributi economici, spazi in comodato gratuito, consulenze, formazione e promozione. 18 i progetti selezioanti tra 116 presentati.

Il progetto sarà realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto, il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, Marta Giacomoni dell’Associazione La Girobussola e Emanuel Demetrescu, esperto di grafica 3D.

"La parola chiave del nostro progetto è “ACCESSIBILITÀ“ - si legge sul sito del progetto -  nei musei partner realizzeremo rilievi 3D di una selezione di reperti e i modelli saranno liberamente fruibili da PC in un museo online oppure da smartphone attraverso una App multipiattaforma; infine, i modelli 3D saranno utilizzati per creare delle repliche in stampa 3D dei reperti e allestire un percorso tattile per ciechi e ipovedenti in ciascun museo".

 

Leggi anche: 3D Archeolab: rilievo e stampa 3D per i musei

 

Fonte: 3D Archeo Lab (www.3d-archeolab.it)

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo