Giovedì, 16 Marzo 2017 13:07

Il primo videogioco per un museo archeologico in uscita gratuitamente su App Store e Google Play

Antonia Falcone

Il MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli - sceglie TuoMuseo per la progettazione e realizzazione di “Father and Son”, il primo videogame prodotto e distribuito nel mondo da un museo di arte antica. A partire dal 24 aprile 2017 sarà possibile scaricare gratuitamente il videogame su App Store e Google Play.

"Father and Son", disponibile in italiano e inglese, vede il Museo Archeologico di Napoli come una delle location nella storia del gioco, con le sue celeberrime opere e i suoi spazi. I contenuti scientifici del gioco sono stati realizzati con il Direttore del MANN Paolo Giulierini e con il Prof. Ludovico Solima.

Il gioco utilizza l’espediente del viaggio per trasportare i giocatori attraverso diverse epoche storiche: dall’antica Roma all’Egitto fino all’età borbonica e alla Napoli contemporanea. Così si viene catapultati a Pompei nel 79 d.C. poco prima dell’eruzione del Vesuvio o nella Pompei di oggi, nei panni di un turista a spasso per le rovine della città.
Al centro della storia troviamo infatti un figlio che parte alla scoperta del padre archeologo mai conosciuto: sentimenti come amore, sogni, paura sono i protagonisti di Father and Son, videogame adatto a tutte le età. Ad arricchire il gioco le suggestive grafiche completamente dipinte a mano.
Father and Son si propone così come un modo nuovo per raggiungere e coinvolgere nuovi pubblici italiani e stranieri.

E’ possibile seguire news e aggiornamenti sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/fatherandsongame, sull’account Twitter del gioco https://www.twitter.com/FatherandSonVG e sul sito ufficiale www.fatherandsongame.com.
Qui invece il sito di Tuo Museo http://www.tuomuseo.it/gamification/tuomuseo-realizza-il-videogioco-del-museo-mann/

Ultima modifica il Giovedì, 16 Marzo 2017 15:55

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
archeomatica su twitter
UAV Expo Europe
http://www.digitalmeetsculture.net