NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 30 Ottobre 2017 08:07

eScriptum. Un nuovo software per trascrivere e visualizzare documenti antichi e manoscritti

Redazione Archeomatica

Heritage lancia <e>Scriptum, un nuovo software per la trascrizione e la visualizzazione di documenti antichi e manoscritti.

Il prodotto nasce dalla attività di Ricerca e Sviluppo della PMI torinese in ambito Heritage Content Management, ovvero la creazione di modelli di esplorazione dei contenuti culturali che, a partire da database conformi agli standard nazionali e internazionali di documentazione e archiviazione, offrano una fruizione intuitiva, partecipata e modulare ai contenuti.

<e>Scriptum è una Web Application che permette la visualizzazione della pagina digitalizzata del documento originale e, in parallelo, la pagina di lavoro bianca su cui trascrivere il testo. All’interno della sezione di trascrizione, è possibile codificare la scrittura secondo alcune modalità classiche dei più comuni editor testuali (grassetto, corsivo, sottolineato, etc.), oltre a effettuare comodamente operazioni di selezione, copia e incolla, ecc.
L’accesso al software avviene con differenti livelli di accesso a seconda dei permessi che si vuole dare all’utente: inserimento e modifica / validazione / sola consultazione. Inoltre, <e>Scriptum gestisce il flusso di lavoro da parte di operatori e supervisori con funzioni di verifica e validazione / pubblicazione. Infine, attraverso un sistema di codificazione univoca, <e>Scriptum permette di “agganciarsi” direttamente a strutture archivistiche o documentali anche molto complesse.

Il software è pensato come modulo a parte integrabile in differenti programmi di schedatura. Attraverso il sistema di codifica, l’utente o l’operatore potrà consultare l’archivio documentale secondo la sua propria gerarchia e struttura e al tempo stesso, al livello dell’unità oggetto del lavoro di digitalizzazione e trascrizione, accedere alla visualizzazione della pagina trascritta, con visione a fianco del testo originale.

Il progetto <e>Scriptum è stato realizzato mediante l'utilizzo delle più moderne tecnologie, sia per la gestione delle funzionalità di back-end sia per quelle di front-end. Le librerie applicative utilizzate per la realizzazione del progetto sono NodeJs per la parte server-side e AngularJS per la versione client-side.La complessità che queste librerie hanno permesso di risolvere sono legate a vari aspetti di natura tecnica: mediante un lavoro di integrazione di API Heritage è stato sviluppato un sistema di autenticazione Single Sign-on che permette la comunicazione fra il gestionale dove risiede l'alberatura e la classificazione dei documenti con quello di <e>Scriptum. Mediante questo scambio di informazioni, gli utenti che accedono al software possono ricercare ed elaborare i documenti effettuando un processo di trascrizione del PDF/immagine in testo formattato.Il documento, una volta finita la trascrizione, viene etichettato come elaborato e questo dato viene passato al sistema Heritage che ne salva i parametri sul proprio database.

Scopri di più

Fonte: Heritage

Ultima modifica il Giovedì, 02 Novembre 2017 14:43
http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo