Mercoledì, 29 Gennaio 2014 11:25

Inaugurato il Centro Visita Batteria Chiappa nel Parco di Portofino

Batteria Chiappa_PortofinoE' stato inaugurato martedì 28 gennaio il nuovo allestimento del Centro Visita 202^ Batteria Chiappa situato nel Parco di Portofino grazie ad un finanziamento del Paroc e della Regione Liguria.

Il nuovo Centro visita nasce per comunicare "la storia e le esigenze difensive che portarono Genova alla realizzazione di una serie di fortificazioni costiere, con batterie e mura che potessero difendere il territorio dal nemico proveniente dal mare. Tali installazioni militari del Promontorio di Punta Chiappa e delle pendici del Monte Campana, costruite nel 1939 dal Regio Esercito Italiano, nel 1943 furono gestite dall’Esercito Germanico, il quale ne mantenne il controllo sino al termine della seconda guerra mondiale nel 1945".

Tali testimonianze storiche sono oggi raggiungibili attraverso un sentiero che partendo da San Rocco di Camogli raggiunge l’abitato di Mortola per proseguire sino a S.Fruttuoso. Le Batterie rappresentano quindi una porta di accesso al Parco di Portofino.

L’area in cui si trova il Centro Visita presenta eccezionali valori paesaggistici e naturalistici e risulta contigua con gli ex-coltivi terrazzati di Villa Gnecco dove nel XVIII° sec. l’agronomo Gerolamo Gnecco aveva realizzato un frutteto-agrumeto modello.

Batteria Chiappa_Portofino_Esterno


Gli allestimenti multimediali sono stati realizzati da ETT ed accompagnano il visitatore nell’esplorazione dellle fortificazione, sia all'interno che all'esterno del complesso museale, favorendo l’interazione con il paesaggio e con la storia. L’installazione multimediale consiste in:


- Centro visita (indoor)

Una retro-proiezione con la possibilità di selezionare 4 scene/clip dove un attore racconta alcuni episodi effettivamente accaduti durante il periodo bellico

Un touchscreen con archivio di immagini e fotografie dell’epoca, video di interviste e testimonianze, documenti compreso il diario di un soldato tedesco e ricostruzioni 3D degli ambienti e degli equipaggiamenti
Audio ambientale immersivo

-Sentieri (outdoor)


16 pannelli con QR Code dislocati sul nuovo sentiero di visita dei bunker per visualizzazione di informazioni sui singoli Punti di Interesse
Applicazione iPad di accompagnamento alle visite guidate (ancora in progress)

All’inaugurazione sono intervenuti il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, agli assessori regionali Paita e Boitano, il Presidente del Parco di Portofino e Sindaco di Camogli Francesco Olivari, il Direttore del Parco di Portofino Alberto Girani, il responsabile del progetto multimediale Ugo Galassi di ETT e lo Storico della Seconda Guerra Mondiale Gianfranco Coari.

 

Fonte: ETT (www.ettsolutions.com)

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
archeomatica su twitter
UAV Expo Europe
http://www.digitalmeetsculture.net