NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 23 Maggio 2018 13:25

CHeLabS - Innovativa piattaforma web per la Salvaguardia e Valorizzazione del Patrimonio Culturale

Redazione Archeomatica

CHeLabS è un sistema innovativo dedicato ai processi di salvaguardia e valorizzazione del Patrimonio Culturale. CHeLabS promuove un approccio basato sull’OPEN ACCESS e sulla cultura dello SHARING.

Il progetto CHeLabs si pone come obiettivo la promozione della ricerca e dell'innovazione per la salvaguardia dei Beni Culturali, mediante un sistema territoriale fondato sull'Open Acess e la condivisione delle informazioni relative al nostro patrimonio.

Il patrimonio culturale è l'osservato speciale di questo approccio di sharing e collaborazione: istituzioni, enti, ricercatori, esperti e chiunque abbia a cuore la tutela dei beni culturali potrà partecipare attivamente all'ampiamento del database, che diviene un luogo di integrazione dinamica tra persone, e specializzazioni.

"CHeLabS persegue la visione di un laboratorio distribuito, attrattore di competenze e generatore di eccellenza. Tale processo è realizzato implementando le politiche di accesso, le tecnologie, le attività di ricerca, di formazione e divulgazione all’interno del patrimonio stesso.

Da poco tempo CHeLabS ha realizzato una piattaforma web per condividere conoscenze, esperienze, pareri e nuove idee, il tutto grazie ad un sistema di sondaggi interattivo. Nel corso di questa fase iniziale, i professionisti del settore (e cittadini compresi) sono chiamati a rispondere all'esigenza di tutela e salvaguardia del patrimonio culturale, fornendo il loro supporto in base alle proprie possibilità:

– Gli esperti sono invitati a identificare i bisogni di avanzamento della conoscenza e di sviluppo tecnologico, per capire le principali sfide nelle ricerche future.

– I cittadini sono coinvolti in un processo partecipativo per identificare il valore del patrimonio percepito dalla comunità e per generare nuove idee riguardo l’esperienza culturale negli spazi della cultura.

I risultati di questa fase configureranno un possibile scenario verso il quale orientare la futura struttura del CHeLabS."

CHeLabS.JPG

Il sistema si basa su una mappa navigabile che mette in luce le criticità e le possibili soluzioni per ogni sito inserito all'interno del database, sia esso materiale, immateriale, naturale o digitale. Una scheda generale descrive le caratteristiche principali del sito/bene in questione: nome, descrizione, categoria, immagine, luogo e caratteristiche generali. Alla fine di ogni scheda, un forum di discussione permette di inserire i Problemi/Criticità oppure le Soluzioni/Opportunità individuate tramite l'osservazione/analisi del bene stesso. Infine una bacheca alla fine della scheda mette in luce i bisogni del sito/bene individuati dalla comunità di esperti CHeLabS e i profili che hanno analizzato/osservato generalmente il bene. I bisogni si suddividono in: bisogno di conoscenza e bisogni di sviluppo di tecnologie.


L’iniziale fase del progetto CHeLabS è stata finanziata in un framework del Progetto SM@RTINFRA SSHCH of the C.N.R. DSU (MIUR MD n. 973 of 25.11.2013).

CHeLabS nasce da una collaborazione tra gruppi di ricerca provenienti da diversi istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR – ISM CNR – INSEAN CNR – ITABC.

Ultima modifica il Mercoledì, 23 Maggio 2018 13:30

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo