In arrivo il 10, 11 e 12 luglio il corso base "GIS Open Source (QGIS)": ultimi posti disponibili!

 In arrivo il 10, 11 e 12 luglio il corso base "GIS Open Source (QGIS)": ultimi posti disponibili!

È in arrivo il corso online di livello base che la Formazione TerreLogiche dedica a coloro che vogliono scoprire il mondo dei Sistemi Informativi Geografici ed ampliare le proprie conoscenze in fatto di gestione ed analisi di geodati. Il modulo base "GIS Open Source (QGIS)" si terrà il prossimo 10, 11 e 12 luglio: la sessione è attiva ed è ancora possibile riservare uno degli ultimi posti disponibili.

Questo appuntamento online (live streaming) è caratterizzato da un flusso di lavoro che prevede lo svolgimento di tantissime esercitazioni pratiche e una forte interazione con il docente, che dedicherà ampio spazio ai quesiti dei partecipanti. Obiettivo principale è quello di presentare tutti i principali aspetti concettuali e procedurali della gestione geografica e fornire le conoscenze operative di base necessarie per lavorare con QGIS, fra i migliori software nel segmento Open Source per funzionalità, flessibilità e facilità d'utilizzo.

Fra le tematiche affrontate dopo una breve introduzione ai Sistemi Informativi Geografici e una presentazione delle potenzialità del software QGIS troviamo: l'inserimento e la gestione di layer raster e vettoriali; la visualizzazione e tematizzazione dei geodati; la gestione dei Sistemi di Riferimento; la base cartografica in ambiente GIS; i plugin di QGIS; il database e la gestione tabellare; l'interrogazione e l'aggiornamento dei dati tabellari; le funzioni di editing grafico; la georeferenziazione di una cartografia; i layout di stampa, nonché alcuni cenni di Geoprocessing di dati vettoriali e raster in QGIS.

 

Si ricorda, infine, che al termine delle tre giornate i partecipanti potranno svolgere un test di valutazione con domande a risposta multipla, che verrà considerato superato con  almeno l'80% delle risposte corrette. Il superamento del test sarà certificato attraverso un attestato di partecipazione e profitto, documento perfetto per arricchire il proprio curriculum vitae e mostrare le competenze e le conoscenze acquisite. Il test non prevede alcun costo aggiuntivo e non è obbligatorio: TerreLogiche rilascerà comunque a tutti coloro che hanno frequentato almeno il 70% del monte ore totale un attestato di partecipazione numerato e personale, con il numero di ore del corso e le principali tematiche affrontate. 

 

Per maggiori informazioni su programma, costo e agevolazioni disponibili cliccare qui

Pin It