NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 25 Ottobre 2016 14:54

L'evoluzione tecnologica del rilievo al Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia

A regola d'arte: l'evoluzione tecnologica del rilievo”, il seminario di aggiornamento professionale organizzato dal Collegio dei geometri e geometri laureati di Catanzaro, si è svolto al'ombra solenne della Basilica di Santa Maria della Roccella in "Una felice sinergia tra Enti pubblici  e una delle aziende all'avanguardia che ci permette di fornire ai nostri iscritti una formazione al passo con i tempi e al territorio sempre maggiori opportunità di crescita"". Dichiara Ferdinando Chillá, presidente del Collegio dei geometri e geometri laureati di Catanzaro, e continua "Un'occasione per rinnovare l'appello e ringraziare i giovani e i colleghi che hanno portato il nome del Collegio di Catanzaro nelle zone del centro Italia colpite dal terremoto, grazie anche a coloro che stanno per partire e a quelli che hanno chiesto di tornare, perché l´apporto tecnico e umano maturato rappresenta un momento di crescita importante".

La giornata di formazione è stata seguitissima dagli iscritti a cui si sono affiancati gli alunni dell´Istituto Tecnico per Geometri “Raffele Petrucci” di Catanzaro accompagnati dal Professore Roberto Marullo, il Collegio dei Geometri e geometri laureati di Crotone per i quali è intervenuta la Presidente Anna Maria Oppido: "L'innovazione, nonostante la nostalgia per il tecnigrafo, che questa giornata di formazione ci ha fornito mi fa dire contenta per un doppio motivo: la sinergia tra noi ed il collegio di Catanzaro di cui siamo figli e l´importanza della valorizzazione della territorialità, sinonimo di positive collaborazioni".

Una doppia sessione teorico pratica grazie all´impiego dal vero del stazioni totali GPS laserscanner della società Geomax. "Le nuove tecnologie al servizio dei tecnici per ottimizzare i tempi del rilievo e soprattutto del post processing per l' elaborazione di tutti i dati. In una Regione come la Calabria ad alto rischio sismico e smottamenti é quasi necessario essere in grado di stare al passo con la tecnologia” dice il Geometra Enzo Laterza  che ha eseguito il rilievo sul campo in quella che è stata una location di pregio, dopo gli interventi di presentazione dei Geometri Marco Burbello, Responsabile Geomax Italia, e Maurizio Mulliri della stessa società.

 

Galleria immagini in fondo alla notizia.

 

Fonte: Ufficio Stampa

Ultima modifica il Martedì, 25 Ottobre 2016 15:15
itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
archeomatica su twitter
Technology for All 2017
Technology for All 2017
http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo