NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Individuare le porzioni di monumenti più fragili e a rischio crollo o le parti di un affresco più degradate e soggette a distacco, per metterle in sicurezza prima che una scossa sismica si verifichi. Oggi è possibile grazie al “moto magnificato”, una tecnologia innovativa utilizzata dall’ENEA per la prima volta al mondo sul patrimonio culturale, in grado di prevedere il comportamento degli edifici o delle strutture, prima di un terremoto.

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Il progetto di ricerca SiCura si propone di sviluppare tecnologie sostenibili per la protezione sismica del patrimonio architettonico, impiegando tessuti ad alte prestazioni meccaniche applicati con matrici inorganiche (Textile Reinforced Mortar – TRM).

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Una panoramica del recente sviluppo di contromisure per terremoti sugli edifici del patrimonio giapponese, che sono per lo più edifici in legno, con una introduzione storica per la comprensione del contesto.

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Grazie a tutti i partecipanti appartenenti al mondo delle professioni tecniche, della ricerca scientifica e delle pubbliche amministrazioni che hanno seguito lo scorso 18 settembre, presso la facoltà di Ingegneria La Sapienza, il convegno organizzato da Maria Marsella e dal Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale con il supporto di Survey Lab.

Pubblicato in Ultime

Un Laboratorio per il Patrimonio Culturale Post-Sisma 2016 - 2017, con analisi strutturali e diagnostiche, Soluzioni Innovative e Tecnologie Digitali, si svolgerà ad Ascoli Piceno il 4-8 settembre 2017.

Pubblicato in Formazione
Mercoledì, 21 Giugno 2017 21:54

Lezioni non apprese

Nel giorno in cui il recente sisma in Italia Centrale ha fatto crollare ancora monumenti e edifici comuni, ci siamo resi conto, ancora una volta, della fragilità e della vulnerabilità del costruito. Solo in momenti simili constatiamo che quanto si è fatto in precedenza per la prevenzione non basta ancora.

Pubblicato in Editoriali

Il Decreto Terremoto Tris è stato convertito in legge con il definitivo via libera del Senato. Tra le novità principali: 8 per mille ai Beni Culturali, istituzione del nuovo dipartimento di Casa Italia, il danno indiretto, le schede Aedes senza nessun tetto, le nuove spese tecniche, la delocalizzazione delle imprese del cratere semplificata, la responsabilità comunale sui piani di ricostruzione.

Pubblicato in Ultime

In un incontro presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli verrà messo a fuoco il ruolo dell’innovazione digitale e della “cooperazione” tra le banche dati MiBACT nel fronteggiare l’emergenza post-terremoto dello scorso anno.

Pubblicato in Eventi

L’ISCR rende noto l’avviso ISCR PER IL TERREMOTO per l'assegnazione di n. 9 tirocini extracurriculari formativi e di orientamento per neo-laureati presso strutture dell'ISCR riservati ai soggetti in possesso di un diploma di laurea equiparato alla laurea magistrale rilasciato dalla Scuole di Alta Formazione e Studio (SAF), sede di Roma, dell'ISCR nella Classe di Laurea magistrale LMR/02 in "Conservazione e Restauro di Beni Culturali" abilitati nel Percorso Formativo Professionalizzante 2 in Manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile, manufatti scolpiti in legno, arredi e strutture lignee, manufatti in materiali sintetici lavorati, assemblati e/o dipinti conseguito nell'Anno Accademico 2015-16.

Pubblicato in Formazione

MASSIMO è un sistema per il monitoraggio e la mitigazione della vulnerabilità sismica del patrimonio culturale. Si integra con strumenti di telerilevamento aerei e spaziali, con strumenti geofisici e nelle indagini in situ per fornire a scala regionale o urbanistica ed edilizia, il monitoraggio multi-spaziali e multi-temporale, a lungo o breve termine, del territorio e degli edifici. Le misurazioni sono integrate tramite webGIS e piattaforme visive 3D per sostenere le parti decisionali coinvolte nella pianificazione urbana e nella riqualificazione strutturale.

Pubblicato in Restauro e Conservazione
Pagina 1 di 7

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo