NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Presso il British Museum di Londra nei giorni 9 e 10 Novembre al "9th International Round  Table On Polychromy In Ancient Sculpture And Architecture", sarà presentato il contributo dal titolo "Communicating ancient polychromies: the Spatial Augmented Reality experience" dello Studio Glowarp.

Pubblicato in ICT beni culturali

Il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Padova ha avviato il Progetto MemO, “La memoria degli oggetti. Un approccio multidisciplinare per lo studio, la digitalizzazione e la valorizzazione della ceramica greca e magno-greca in Veneto”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando “Progetti di Eccellenza 2017”.

Pubblicato in ICT beni culturali

Il Master in Realtà Virtuale e Realtà Aumentata di Rainbow Academy è dedicato a chi a chi vuole realizzare applicazioni in Realtà Virtuale e/o Realtà Aumentata per tutti i device in commercio partendo da zero.

Pubblicato in Formazione

È ora possibile consultare il numero 2-2018 di Archeomatica – Tecnologie per i Beni Culturali online, numero dedicato ad applicazioni immersive, esperienze virtuali, cloud computing e intelligenza artificiale.

Pubblicato in Documentazione

Non è facile descrivere una nuova modalità di realizzazione di un Museo archeologico come quello della Mediateca nell'area archeologica di Aquinum che viene presentato in questo numero di Archeomatica.

Pubblicato in ICT beni culturali

Le tecnologie della Mixed Reality (MR) e dell’Augmented Reality (AR) permettono la fusione in tempo reale di contenuti digitali generati al computer con il mondo reale e consentono la creazione di affascinanti nuovi tipi d’interfacce utente. La realtà viene integrata con informazioni e oggetti digitali e l’utente ha l’impressione che il mondo reale e quello virtuale coesistano nello stesso ambiente.

Pubblicato in Formazione

GO!Muse è la nuova App per esperienze di Realtà Aumentata che il MUSE Museo delle Scienze di Trento, da sempre attento all’evoluzione tecnologica e alla multimedialità, regala al suo pubblico per il suo quinto compleanno, il 27 luglio.

Pubblicato in ICT beni culturali

A pochi passi dagli scavi archeologici dell’antica Herculaneum sorge il MAV, un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia.

Pubblicato in Musei

Un interessante esperimento di fruizione multimediale con ricostruzione in realtà virtuale è quello attualmente operativo nelle Terme di Caracalla a Roma. Nonostante le sperimentazioni in corso da molti anni sulle possibilità della realtà aumentata, di quella mista e di quella virtuale, bisogna poi rendersi conto dei costi di realizzazione, della manutenzione e della gestione, da confrontare con l'effettiva realizzabilità, industrializzazione e ingresso in esercizio delle nuove tecnologie per la loro definitiva adozione.

Pubblicato in ICT beni culturali

Quando entri in un museo ti serve la guida giusta, ed è per questo che è nata KeyARt!

Pubblicato in ICT beni culturali
Pagina 1 di 26
Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo