NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Un Caravaggio per due Ecce homo

Un Caravaggio per due Ecce homo

Una delle riscoperte più strabilianti in tempi di pandemia, un baleno che illumina una strada così impervia: l’Ecce Homo, sottratto alla vendita in asta a Madrid (FIG. 2) a seguito del riconoscimento da parte di diversi studiosi come di un possibile autografo di Caravaggio. 

Archeomatica 1 2021 - Digitalizzazione 3D, webGIS e Archeologia Forense

Archeomatica 1 2021 - Digitalizzazione 3D, webGIS e Archeologia Forense

In questo numero di Archeomatica scopriamo o ricordiamo, attraverso i suoi autori nelle diverse applicazioni, alcune abilità e facilitazioni che la georeferenziazione, la modellazione 3D, il rendering, la realtà aumentata e infine l’intelligenza artificiale consentono di svolgere in parziale automazione, ma che in tempi ancora recenti erano considerate una prerogativa della mente umana, anche geniale, enigmistica, su base neuronale, abbastanza rara e parte consistente di una formazione professionale.

Tags:
La lastra incisa di Saint-Bélec: un’antichissima mappa 3D ?

La lastra incisa di Saint-Bélec: un’antichissima mappa 3D ?

I ricercatori dell’Institut national de recherches archéologiques préventives (INRAP), quelli del Centre national de la recherche scientifique (CNRS) e i ricercatori delle università di Bournemouth e della Bretagna occidentale hanno esaminato una particolare lastra di pietra decorata, denominata di Saint-Bélec.  

Uno studio spagnolo rivela che la diseguaglianza di genere risale al Neolitico

Uno studio spagnolo rivela che la diseguaglianza di genere risale al Neolitico

Esiste da tempo una correlazione sociale profondamente radicata tra determinati lavori e generi biologici. Uno studio condotto dai ricercatori del Consejo Superior de Investigaciones Científicas in Spagna ha rivelato che l'associazione lavoro/genere iniziò 5.000 anni fa: i risultati supportano la tesi che la fonte delle disuguaglianze di genere è parzialmente radicata nell’Età Neolitica e nella sua colonizzazione dell'Europa da parte degli agricoltori.

La ceramica Nok e il miele in Africa occidentale preistorica: una biotecnologia

La ceramica Nok e il miele in Africa occidentale preistorica: una biotecnologia

Il miele era probabilmente un alimento molto ricercato per gran parte della storia umana. Il riconoscimento che i prodotti delle api, tra cui miele e larve, erano una fonte di alta qualità di energia alimentare, grassi e proteine, spiega la lunga storia dello sfruttamento delle api da parte delle stirpi di ominidi del neolitico.

CHNT
CHNT
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo