NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

itzh-CNenfrdejaptrues

Ripartono a Settembre i corsi sulle Tecnologie innovative per i Beni Culturali nel Lazio

Nel contesto del dibattito pubblico sui programmi di sviluppo del nostro Paese è ormai consuetudine parlare del patrimonio culturale nazionale come fosse una “materia prima”, l’unico vero giacimento economico di cui disponiamo, in grado anche di testimoniare la storica presenza sui nostri territori di una ineguagliabile capacità creativa ed imprenditoriale allo stesso tempo. Con questa consapevolezza il Dipartimento di Economia, ingegneria, Società e Impresa  con il Distretto Tecnologico Beni e Attività Culturali - DTC Lazio in partnership con l’UER Academy, - Università Europea di Roma propone il programma di Corsi di Apprendimento Permanente dal titolo

“ Tecnologie  innovative per la  valorizzazione, diagnostica, fruizione, manutenzione e restauro dei Beni Culturali”

Il programma dei corsi formativi si rivolge ad archeologi, storici d’arte, architetti, ingegneri, restauratori e conservatori, economisti, guide turistiche   che operano nel settore dei beni culturali. Si articola in laboratori teorico-pratici  che approfondiscono le applicazioni di tecnologie innovative nei diversi settori dei Beni Culturali :

  • conoscenza teorica delle tecnologie innovative  e loro applicazioni mediante l’illustrazione di casi studio applicativi  nei diversi settori dei Beni Culturali
  • migliori  condizioni di utilizzo e fruizione sostenibile dei Beni Culturali
  • strategie possibili per i settori produttivi per accrescere la competitività e l’attrazione socio-culturale dei  territori dei Beni Culturali.

Di seguito sono elencati i titoli dei laboratori in cui si articola il percorso formativo proposto, raggruppati in due aree tematiche: “Valorizzazione dei beni culturali” e “Tecnologie applicate ai beni culturali”. In un’ottica di fruizione flessibile e personalizzabile, i diversi laboratori possono essere seguiti indipendentemente l’uno dall’altro in relazione agli specifici interessi e alle competenze possedute da ciascun partecipante.

I laboratori si svolgeranno il venerdì pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 e sabato mattina dalle 9.30 alle 13.30 (Visualizza il calendario)

Laboratori sulla “Valorizzazione dei beni culturali”

          

           

           

            

            

Laboratori sulle “Tecnologie applicate ai beni culturali”

          

           

          

           

Costo di €uro 190,00 (centonovanta/00) IVA inclusa per ciascun laboratorio

Condizioni economiche di miglior favore vengono riconosciute nei seguenti casi:

  • costo di Euro 150 (centocinquanta/00) IVA inclusa per ciascun laboratorio per tutti gli iscritti fino al compimento del 30° anno di età
  • costo di Euro 150 (centocinquanta/00) IVA inclusa per ciascun laboratorio in caso di iscrizione contemporanea a un numero di laboratori da 5 a 10 – condizione applicabile anche nel caso di imprese e pubbliche amministrazioni che iscrivano contemporaneamente più dipendenti (es. iscrizione di un dipendente a 2 laboratori e di un altro dipendente a 3 laboratori)
  • costo di Euro 170 (centosettanta/00) IVA inclusa per ciascun laboratorio in caso di iscrizione contemporanea a un numero di laboratori da 2 a 4 – condizione applicabile anche nel caso di imprese e pubbliche amministrazioni che iscrivano contemporaneamente più dipendenti (es. iscrizione di un dipendente a 1 laboratorio e di un altro dipendente a 2 laboratori).

Qualificazione e competenze

Ogni laboratorio, della durata di 8 ore rilascerà n. 1 credito formativo universitario. Il percorso formativo completo sarà di 80 ore per n.10 crediti formativi universitari. Attraverso un reale confronto di esperienze tra i partecipanti e i docenti che li affiancheranno - professori universitari ed esperti di settore - discutendo casi di studio e realizzazioni significative, si intendono sviluppare creatività e competenze tecnologiche, manageriali e organizzative necessarie per progettare e realizzare interventi di forte contenuto innovativo e concreta valorizzazione.

Per potersi prenotare/iscrivere ai diversi laboratori cliccare sul form al link seguente:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfl_AkRpSi0Nrd0HeTk5i4Z-FmW5lh77mxEWuoz0cLgwO4o1g/viewform?usp=sf_link

Per informazioni su iscrizione e pagamento potete scrivere alla seguente mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.archeomatica.it/3h3p

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI  


CHNT
CHNT
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo