NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 20 Novembre 2017 10:39

Formazione alla Scuola di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali di Ravenna

Redazione Archeomatica

Dal 23 al 26 Gennaio 2018 si svolgerà a Ravenna la 5a edizione della Scuola di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali: “Le nuove frontiere della ricerca”.

Come da tradizione, la Scuola rappresenta un’occasione di approfondimento e scambio per dottorandi e giovani ricercatori che svolgono le proprie ricerche nel settore, ma non solo.L’edizione 2018 sarà dedicata alle presentazione delle più innovative frontiere della ricerca e vedrà il contributo di esperti autorevoli, di rilevanza nazionale ed internazionale.

L'edizione del 2018 propone un percorso di formazione caratterizzato da tematiche specifiche, come:

- Sviluppo e valutazione di nuovi materiali e metodi per il restauro
- Processi di degrado, interazione Ambiente/Beni Culturali- Tecniche diagnostiche avanzate
- Inquinanti emergenti
- La Chimica nell’economia circolare
- Strumenti di valutazione di sostenibilità
- La creazione di spin off

La scuola è aperta a Laureandi, Dottorandi e Post-doc fino ad un massimo di 40 partecipanti.  La quota di iscrizione prevede un versamento di 150 euro. E' possibile iscriversi sino al 15 dicembre 2017.

Per iscriversi
Maggiori informazioni
Per saperne di più scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: associazione AIAr

http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo