NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Il dato archeologico, rilievo, catalogazione, diffusione in un convegno a Nuoro

nuraghe-tanca-manna-uniboIl Laboratorio sulle Nuove Tecnologie per l’Archeologia e l’Ambiente (Soprintendenza per i Beni Archeologici per le Province di Sassari e Nuoro) organizza a Nuoro per sabato 14 dicembre 2013 un Convegno su “Il Dato Archeologico, Rilievo, Catalogazione, Diffusione”. L'evento si svolgerà a partire dalle ore 9:30 presso l'Auditorio Consorzio per la Pubblica Lettura S.Satta.

Il Convegno è organizzato in collaborazione con il Comune di Nuoro – Assessorato all’Ambiente e Igiene Urbana, l'Università degli Studi di Bologna – Dipartimento Storia, Cultura, Civiltà e la Soprintendenza per i Beni Archeologici per le Province di Sassari e Nuoro.

 

 


Programma

09:30 Saluti delle autorità 09:50 Progetto Nu.O.V.A (Nuoro Operazione Valorizzazione Archeologica ed Ambientale). Demis M. Murgia, Comune di Nuoro, UniSS
10:10 Origini e Natura. PAN Parco Archeologico Nuoro. Virgilio Colomo, Architetto libero professionista 10:30 Su Nuraghe di Tanca Manna e l'evoluzione tecnologica nella ricerca archeologica. Maurizio Cattani, UniBo
11:00 Coffe break
11:10 Scavo archeologico e archeologia dell'edilizia storica: strumenti e metodi di documentazione (laser scanner, fotogrammetria, 3D, GIS). Andrea Fiorini, UniBo

11:40 Dall’archeologia alla storia: metodi di documentazione e classificazione degli indicatori archeologici e le potenzialità nella ricostruzione dei processi storici e socio-antropologici. Maurizio Cattani, UniBo; Florencia Debandi, UniBo

12:10 Indicizzazione e definizione semantica dell’informazione in archeologia. Matteo Lorenzini UniSS; Maurizio Cattani, UniBo

12:40 Discussione ed interventi
14:00 Conclusione

 

Scarica il programma completo

 

Fonte: Soprintendenza per i Beni Archeologici per le Province di Sassari e Nuoro

Foto: Nuraghe di Tanca Manna, Laboratorio di Archeologia dell'Architettura dell'Università Di Bologna

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo