NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 14:57

“Come vedono le macchine? L’intelligenza artificiale al Museo” è un'occasione per conoscere da vicino il progetto Recognition

Redazione Archeomatica

Si svolgerà martedì 17 ottobre - dalle 18:00 alle 19:30 presso l’Aula Magna S10 di IED Milano  – il talk “Come vedono le macchine? L’intelligenza artificiale al Museo”. Un'occasione per conoscere da vicino uno dei progetti più innovativi per l'uso dell'intelligenza artificiale nel campo museale.

Immaginate una macchina intelligente che può imparare a “leggere” l’archivio digitale sempre crescente di Internet e un archivio d'arte, analizzando milioni di immagini fotografiche in termini di composizione, colore, stile e contenuto. Recognition è un software di Intelligenza Artificiale che paragona notizie di foto-giornalismo di Reuters con l’arte della collezione Tate Britain di Londra, realizzato per Fabrica da un team di giovani progettisti composto da Coralie Gourguechon, Monica Lanaro, Angelo Semeraro e Isaac Vallentin.

Angelo Semeraro, in dialogo con Claudia D'Alonzo e Marco Miscioscia di SWARM, presenterà il progetto Recognition, vincitore dell’IK Prize 2016, il prestigioso premio annuale lanciato da Tate per celebrare il talento creativo nel mondo dell’industria digitale. 

Recognition è stato attivo online e presso il prestigioso museo di Londra, per trovare corrispondenze e accoppiare le opere d’arte inglese della collezione Tate Britain con le immagini del più recente fotogiornalismo internazionale fornite dall’agenzia Reuters. Recognition incorpora varie tecnologie di intelligenza artificiale, tra cui il riconoscimento di un oggetto o di un volto e l’analisi di una composizione. Inoltre, utilizza processi di linguaggio naturale per interpretare didascalie e testo, analizzando il contesto e l’argomento. 


L'incontro è a cura di SWARM Hybrid Design Lab&Hackademy per IED Milano, in collaborazione con Fabrica . Gratuito con registrazione obbligatoria. 

Fonte: SWARM


Technology for All 2017
Technology for All 2017
http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo