NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

ArcheoFOSS XIV, 2020 “Software, hardware, processi, dati e formati aperti nella ricerca archeologica”

Il Convegno accoglie contributi relativi alle tematiche connesse alla condivisione di dati, agli strumenti e processi operativi open e libre nel campo della ricerca archeologica. Si invitano pertanto studiosi, ricercatori indipendenti, rappresentanti di istituzioni, liberi professionisti e società che operano nel settore dei Beni Culturali a presentare ricerche originali, progetti o specifici casi di studio in grado di declinare dal punto di vista teorico e/o applicativo i temi in oggetto. Il comitato organizzatore incoraggia a presentare le proposte di intervento facendo riferimento alle seguenti tre macro-tematiche.

Tema 1. Uso e applicazione di strumenti Free/Libre ed Open source (FLOS) in archeologia

Tema 2. Produzione, uso e promozione di open data e open format in archeologia

Tema 3. Sviluppo e adattamento di strumenti software e hardware FLOS in ambito culturale

Le prime due giornate saranno caratterizzate dai lavori del convegno, nella terza vi saranno le presentazioni dei Workshop e delle Demo. Per proporre una comunicazione è necessario inviare un abstract esteso di non più di 4000 battute, entro e non oltre la mezzanotte del 30 giugno 2020, accompagnato opzionalmente da un massimo di 5 immagini, corredate da didascalie e da una breve biografia dell’autore o degli autori. La scientificità e la rispondenza dei contenuti sarà affidata a un processo di double blind peer review inizialmente da parte del Comitato Organizzativo e seguito dalla valutazione vincolante del Comitato Scientifico. In futuro il CO e il CS (Comitato Scientifico) saranno aperti ulteriormente alla collaborazione di studiosi internazionali esperti del tema. 

 Call for papers e maggiori indicazioni al sito https://2020.archeofoss.org/ 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo